Mercoledi' 26 NOVEMBRE Colloqui con le famiglie

Notizie dal mondo della scuola

sabato 2 novembre 2013

La prova dell'addizione









In classe prima abbiamo scoperto attraverso la manipolazione di materiale vario, l'uso di strumenti come la linea del 20 di Bortolato, l'esecuzione di addizioni in tabella, opportunamente progettate, che le addizioni hanno il medesimo risultato anche se non cominciamo a contare dal primo addendo.

Così non è stato difficile comprendere come scambiando l'ordine degli addendi il risultato non cambi. 

Da qui, capire che svolgendo in entrambi i modi l'addizione avendo lo stesso risultato poteva fornire la garanzia dell'esattezza della somma, è stato davvero facile!
Tuttavia alcuni alunni possono incontrare difficoltà nello scambiare l'ordine degli addendi nelle addizioni in colonna con tre addendi.
Così ho affiancato all'operazione in colonna la prova, guidando il cambio d'ordine degli addendi con delle frecce colorate.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Etichette