Classe a colori partecipa al Global Junior Challenge 2017

Post in evidenza

Le classi raccontano le buone pratiche dell'Istituto Comprensivo Frosinone 4 alla Città Educativa di Roma

Città Educativa di Roma sabato 8 ottobre, 9.30 - 13.30 LE BUONE PRATICHE DI INNOVAZIONE NELLA DIDATTICA Mostra dei progetti realizzati d...

L’ARCOBALENO DEI VERBI


COOPERATIVE LEARNING IN CLASSE IV

Per ripassare i verbi del modo indicativo in modo divertente e creativo.

L’ARCOBALENO DEI VERBI
I Fase: L’insegnante organizza la classe in gruppi di sei alunni ciascuno, assegna l’incarico di capogruppo all’alunno che dovrà coordinare le attività, illustra le modalità di lavoro ed assegna ad ogni membro del gruppo un compito individuale: leggere il testo dato “La leggenda del lago di Carezza” e sottolineare a matita tutti i verbi presenti.


Prima di passare alla seconda fase del lavoro si discute in classe sul contenuto del testo, richiamando alla mente le conoscenze sulla tipologia testuale, raccontando oralmente il contenuto per verificare la comprensione, ricercando informazioni sul lago di Carezza, immagini, video richiamando conoscenze geografiche pregresse ed in corso di approfondimento.

L’insegnante assegna a ciascun membro del gruppo uno o più tempi verbali del modo indicativo secondo il seguente prospetto, in modo tale che ciascun tempo corrisponda ad uno dei colori dell’arcobaleno (il futuro semplice ed il futuro anteriore corrisponderanno entrambi al rosso poiché sette sono i colori dell’arcobaleno e otto i tempi del modo indicativo).

ROSSO ------------FUTURO SEMPLICE – FUTURO ANTERIORE
ARANCIONE ------PRESENTE
GIALLO -----------IMPERFETTO
VERDE-------------PASSATO PROSSIMO
AZZURRO----------TRAPASSATO PROSSIMO
INDACO------------PASSATO REMOTO
VIOLETTO---------TRAPASSATO REMOTO
Un alunno in ciascun gruppo si occuperà sia del presente che dell’imperfetto (sette sono i colori dell’arcobaleno, sei i bambini in ogni gruppo).

II Fase: si costituiscono i gruppi di esperti formati da tutti gli alunni ai quali sono stati assegnati gli stessi tempi verbali. Fase di confronto ed autocorrezione.

III Fase: gli alunni tornano nei rispettivi gruppi. Tutti evidenziano con i colori dell’arcobaleno i vari tempi del modo indicativo guidati dal bambino ”esperto “ di quel tempo verbale, il lavoro è coordinato dal capogruppo.

IV Fase: ogni alunno sul suo quaderno disegna l’arcobaleno dei verbi inserendo nei corrispondenti colori tutti i verbi individuati, poi il gruppo realizza, con cartoncino colorato, il proprio arcobaleno da appendere in aula.

V Fase: assegnazione di un voto individuale e di gruppo.

Nessun commento:

Posta un commento

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Etichette