Buone vacanze!

Post in evidenza

Concorso "Programma una storia" 2019

Concorso "Programma una storia" 2019 Partecipanti https://programmailfuturo.it/progetto/concorso-2019/partecipanti ...

Visualizzazione post con etichetta LIM. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta LIM. Mostra tutti i post

Coding nel villaggio di Babbo Natale

Risultati immagini per segui babbo natale google
Il villaggio con tante attività

https://santatracker.google.com/intl/it/village.html

Immagine correlata
Danza con Babbo Natale

https://santatracker.google.com/intl/it/codeboogie.html

Il serpente: il solitario di CodyRoby.

Il serpente: il solitario di CodyRoby.
Riuscite a guidare roby su tutti gli scacchi senza mai passare su quelli già visitati? Avete a disposizione solo le 40 carte del mazzo e 120 secondi...

The Scale of the Universe 2

The Scale of the Universe 2

The scale of the universe

The Scale of the Universe 2, un' animazione in flash dove si può passare dagli elementi più piccoli a quelli più grandi del creato e capirne le proporzioni.
E' possibile approfondire la conoscenza dei vari elementi illustrati, semplicemente cliccandoci sopra. La rotellina del mouse, oppure la barra di navigazione permetterà di avvicinarvi o allontanarvi nell’universo.

Un'esperienza affascinante per far capire ai bambini quanto è vasto e minuscolo il mondo in cui viviamo.

La nascita del sistema solare
La Nascita del Sistema Solare from Albedo Fulldome on Vimeo.

YouTube channel of the European Space Agency (ESA)
PAXIE IL SISTEMA SOLARE

Le classi raccontano le buone pratiche dell'Istituto Comprensivo Frosinone 4 alla Città Educativa di Roma

Città Educativa di Roma
sabato 8 ottobre, 9.30 - 13.30
LE BUONE PRATICHE DI INNOVAZIONE NELLA DIDATTICA
Mostra dei progetti realizzati dalle scuole e dalle associazioni romane
Sfida e premio "Volontari della conoscenza"

Sabato 8 ottobre gli alunni delle classi quinte del plesso "Maiuri" si sono recati alla Città Educativa di Roma per la sesta giornata della Phyrtual Innovation Week , la mostra delle buone pratiche didattiche di scuole e associazioni del territorio.




In parallelo squadre di studenti e docenti si sono sfidate per il Premio Volontari della Conoscenza elaborando e presentando le proprie idee progettuali.

Primo classificato: Girogiocando

Un'app gioco con mappe del patrimonio artistico italiano e traduzione multilingue delle informazioni. Si procede verso i livelli successivi per test sui vari obiettivi raggiunti. 
Punti di forza: si possono conoscere monumenti e luoghi di interesse storico culturale. Si imparano più lingue. Si ripassa la storia e la geografia. Si esplorano i percorsi gastronomici tipici. 

La squadra formata da Giulia Ricci, Martina Ferretti, Alexandra Stan, Andrea De Carolis (IC Masina, Roma),  Adriana Marciante (LC Aristofane) Lia Stega (liceo Ceccano Frosinone), ha visto cimentarsi anche le nostre Sara Colapietro, Sara Fabrizi (IC Frosinone 4) che con la loro squadra hanno vinto il primo premio aggiudicandosi la possibilità di realizzare l'App nei lab della Fondazione Mondo Digitale insieme ai coach.


GALLERIA FOTOGRAFICA UFFICIALE di Fondazione Mondo Digitale

Phyrtual Innovation Week promossa dalla Fondazione Mondo Digitale




A Roma prima edizione della Phyrtual Innovation Week promossa dalla Fondazione Mondo Digitale con le aziende che investono in formazione. Una settimana di eventi, dal 3 all'8 ottobre, per dialogare con esperti, confrontarsi con decisori e manager, scoprire le migliori pratiche didattiche, sperimentare strumenti innovativi, imparare nei nuovi ambienti digitali della Palestra dell'Innovazione. Al via cinque progetti dedicati ai giovani: Coding Girls, IoT Acceleration,Women in Technology, Internet of Everything e Phyrtual Factory. In Campidoglio la presentazione di un nuovo modello per l'educazione con Tullio De Mauro.

L'obiettivo è condividere network, agenda progettuale e programma formativo con la comunità degli innovatori e la cittadinanza, per contribuire al processo di allineamento della scuola con le nuove sfide educative della società complessa. Ogni giorno la presentazione di un progetto dedicato ai giovani, alla "generazione in transizione", per renderla consapevole e protagonista nei processi di cambiamento, in progressiva accelerazione.

Sabato 8 ottobre spazio alle "Buone pratiche di innovazione nella didattica": la pubblicazione "Innovazione nella scuola romana: dotazione digitale e proposte formative della Città Educativa di Roma" si trasforma in un libro aperto per condividere esperienze e progetti con una mostra e una sfida tra volontari della conoscenza.

Anche una delegazione delle classi quinte del plesso Maiuri del nostro Istituto Comprensivo sarà al centro delle attività:
  • con uno stand per raccontare la scuola e i progetti realizzati
  • con una squadra fatta di docenti e studenti. All'interno dei laboratori ci sarà una sfida tra più scuole, insieme docenti e studenti dovranno ideare una proposta progettuale. La più interessante sarà realizzata nel corso dell'anno scolastico nei lab di Fondazione Mondo Digitale e con l'aiuto dei coach.
Live twitting della settimana con l'hashtag #PIW2016.

Il programma completo [in formato pdf]

Ode to Code

Coreografia

"Ode to Code"

Scuola Rap 
coreografia inaugurazione anno scolastico 2016/17

Link al video con i passi


Giochi per l'accoglienza

Primo giorno di scuola
Caccia al tesoro matematica 

I bambini sono stati organizzati in 6 squadre da 3/4 componenti che hanno gareggiato contemporaneamente.
Ogni squadra ha avuto in dotazione una busta contenente sette diversi quesiti.
La soluzione del primo quesito dava la possibilità al caposquadra di sorteggiare il successivo.
La composizione dei quesiti era di gradi diversi di difficoltà.
La squadra che risolveva tutti i quesiti o il maggior numero di quesiti, vinceva.
Tutte le squadre hanno ricevuto un attestato di merito con il loro piazzamento.
Progettazione
"Completare il percorso della caccia al tesoro in ognuna delle sette tappe superando i quesiti proposti". 
Metodologie Utilizzate 
Risoluzione dei problemi attraverso lavoro di gruppo e confronto dei diversi punti di vista. I risultati dovranno essere frutto di mediazione e condivisione.
Obiettivi
motivare tutti i bambini, attraverso esperienze piacevoli che riescano a coinvolgere la dimensione affettiva ed emozionale, importantissima per la motivazione all’apprendimento 
mettere in gioco abilità metacognitive e sociali, per cooperare al raggiungimento di un comune traguardo.
individuare strategie risolutive di problemi
richiamare nozioni e concetti matematici








Attività di Coding unplugged con CodyRoby

Cody & Roby sono gli strumenti più semplici (fai da te) per giocare con la programmazione a qualunque età, anche senza computer.
Roby è un robot che esegue istruzioni, Cody è il suo programmatore
Per iniziare le istruzioni sono solo 3: vai avanti, gira a sinistra e gira a destra. Ogni istruzione è scritta o disegnata su una carta che Cody passa a Roby. Roby legge l’istruzione e la esegue muovendosi su una scacchiera. Non servono computer, sono i giocatori a fare la parte di Roby e di Cody.
Il duello è un gioco da tavolo della serie CodyRoby per due giocatori o squadre. I due giocatori (o squadre) usano le carte Cody per muovere i propri robot su una scacchiera 5×5 nel tentativo di catturarsi l’un l’altro. 
Regole del gioco qui http://codeweek.it/cody-roby/duello/

Gli alunni divisi in sei squadre si sono affrontati in un torneo di classe.
duel
 

 

Come accedere alle Google Apps


IL TUTORIAL di Andrea per i compagni - Come accedere alle Google Apps


"Ciao ragazzi! Oggi vi ho fatto questo video, perchè certe persone si sono scordate di come accedere alle Google Apps, chi si scorderà potrà guardare questo video.
Ho fatto degli errori parlando, per esempio non ho messo il soggetto ed altro, e di questa cosa mi scuso!
Lasciatemi un commento qui sotto se vi sono stato utile! Ciauu"

Menzione d'onore al concorso Codi-Amo, Programma il futuro


Le classi quarte A B C della scuola primaria "Maiuri" hanno partecipato al concorso Codi-Amo nell'ambito del progetto "Programma il futuro" del MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, che intende fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell'informatica.

Il concorso Codi-Amo voleva sensibilizzare gli studenti alla riflessione sullo sviluppo del pensiero computazionale, fornendo loro l’opportunità di cimentarsi con forme di espressione originali e stimolanti, mettendoli in condizione di esprimere le proprie peculiarità e le proprie visioni.

Gli alunni si sono cimentati in un percorso sia su piattaforma Code.org, sia in attività più tradizionali (unplugged); con una di queste, "Costruire e programmare con i Lego", le classi hanno ricevuto una speciale Menzione d'Onore per l'elevata qualità dell'elaborato sottomesso al Concorso.

Il percorso annuale svolto nelle ore di tecnologia dagli alunni e tutte le attività realizzate sono consultabili ai seguenti indirizzi
https://padlet.com/webbussolascuola/ervk0htxizeb
https://padlet.com/webbussolascuola/fihf70jbtr9t



Google Apps for Education


Google Apps for Business
Google Apps for Education è un insieme di applicazioni web dedicate alla comunicazione ed alla collaborazione in ambiente scolastico. Google Apps include:
  • Gmail: servizio di posta elettronica (25 GB)
  • Google Calendar: servizio di calendarizzazione condiviso
  • Google Docs: servizio di upload di documenti e di creazione online (anche collaborativa in tempo reale oltre che condivisa) di documenti, fogli di calcolo, presentazioni, form, ecc.
  • Google Sites: servizio di creazione collaborativa di siti web con integrazione di video, immagini e documenti
  • Google Talk: servizio di messaggeria istantanea
  • Classroom (aula virtuale)

Con Google Apps for Education, la scuola usufruisce di servizi cloud completamente gratuiti e continuamente aggiornati.

Google Apps for Education è un sistema ad accesso limitato e protetto: non è consentita la libera registrazione ma docenti, studenti e personale della scuola devono essere registrati dagli amministratori del sistema. 
Questa modalità di partecipazione assicura un buon livello di controllo degli accessi e delle operazioni svolte dagli utenti sul cloud nonché un ottimo controllo della privacy.

Code.org Programma il futuro


CERTIFICATI ALUNNI

ARRIVANO I PRIMI
Coding's Experts

Andrea Don. e Stefano A. Bravissimi!

Certificato anche per Federica!

Code.org Ingresso studenti con username e password
pagina di accesso delle tre classi quarte:
http://studio.code.org/sections/HJGKBZ
(Ricordate di impostare la lingua italiana nella pagina in basso)

Scratch online ingresso studenti https://scratch.mit.edu/  scuolamaiuri4


Il laboratorio su Scratch per creare un gioco 
diretta streaming con il prof. Bogliolo dell'Università di Urbino

Il gioco creato e da modificare



Code4SCUD2016


Code4SCUD 2016: La mappa delle scuole partecipanti e dei loro 9826 alunni

Mappa delle scuole che hanno seguito l'evento Code4SCUD proposto dall'Università di Urbino in occasione della settimana delle culture digitali

Ci siamo anche noi!
Classi quarte dell'IC Frosinone 4

https://scratch.mit.edu/projects/104830701/




Settimana delle culture digitali 4 - 11 aprile 2016

Diretta streaming "Coding in your classroom now"
Settimana delle culture digitali 4 - 11 aprile 2016
Logo-SCUD2016-1024x384


Mitch Resnick, dal MIT Media Lab, presenta #Scratch a #CodeMOOC.
Incontro in diretta streaming del MOOC per introdurre il pensiero computazionale in classe (versione del video rieditata per migliorarne la qualità).

Coding e patrimonio culturale
Incontro in diretta streaming del MOOC per introdurre il pensiero computazionale in classe.
5. Programmiamo con Scratch
code4scud

Utilizzo didattico di Scratch online

Per realizzare i nostri giochi ed enigmi matematici anche con un programma online.

Risultati immagini per scratch online

https://scratch.mit.edu/

In questi giorni stiamo divertendoci a risolvere enigmi matematici, indovinelli...
Prendendone a modello uno di questi, avete provato a realizzarne uno voi.
Li abbiamo scritti su foglietti e li abbiamo messi dentro un barattolo.
Per alcuni abbiamo già verificato la correttezza dei passaggi per svolgere il gioco e in caso contrario abbiamo pensato come modificarlo per renderlo corretto.

Ora vi propongo di programmare i vostri giochi in laboratorio con Scratch e renderli disponibili ai compagni della nostra scuola.

Il gioco che abbiamo fatto in classe con carta e penna

I vulcani

La simulazione dell'eruzione di un vulcano e le diverse tipologie di vulcani che si ottengono modificando i parametri dell'eruzione.



Vesuvio, la grande eruzione del 79 d C - Video grafica 3D

Eruzione del Vesuvio del 1944 - Istituto Luce


Isola di Stromboli, Eolie - eruzione vulcano (HD)

Settimana del Coding e del Piano Nazionale Scuola Digitale - PNSD

PNSD
Dal 7 al 13 dicembre si rinnova l’appuntamento con le iniziative proposte nell’ambito della Settimana del Coding, ossia del pensiero computazionale.
Evento cardine l'Ora del codice, ovvero l’occasione per avvicinare studenti, insegnanti ed educatori ai concetti basilari della programmazione.

Con essa parte anche la settimana del Piano nazionale per la scuola digitale che terminerà il 15 dicembre. In occasione della settimana del PNSD ci è capitata l'opportunità di partecipare alla diretta con l'emittente radiofonica locale RadioDay durante la quale abbiamo parlato al pubblico di scuola digitale e gli alunni hanno svolto una dimostrazione di lavoro collaborativo all'interno di un ambiente di apprendimento digitale con Fidenia.



Gli alunni hanno realizzato un'attività di gruppo elaborando un testo problema a partire da un disegno, a carattere natalizio, utilizzando uno strumento di comunicazione sincrono come la chat.
Il disegno è stato ripreso dal web, un'immagine di Beatrice, che ringraziamo, dal blog http://www.lanostra-matematica.org "Dal Problema all'Espressione...il Senso È Stato Trovato".

La Galleria Fotografica 

L’Ora del codice fa riferimento a Code.org, un’associazione senza scopo di lucro orientata a promuovere l’informatica nel contesto scolastico. Tra le operazioni messe in atto dal MIUR in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica per il progetto Programma il futuro, ci sono un percorso di base e uno avanzato costruiti proprio sulle attività presenti su Code.org.
La modalità base è L’ora del codice: un’ora dedicata all’introduzione della programmazione per studenti e docenti.
starwarsintro1

Oltre ai differenti percorsi di introduzione proposti sulla piattaforma Code.org, è possibile costruire un’attività del tutto unplugged, ovvero che non preveda l’uso di computer. Per chi ha già intrapreso un progetto didattico attraverso L’ora del codice, Code.org offre percorsi più complessi e articolati, dedicati ad approfondire ulteriori concetti. Ma non è detto che il tutto debba limitarsi alle attività proposte su Code.org.

Con le classi da ottobre lavoriamo alla elaborazione di istruzioni rappresentate da algoritmi. Abbiamo visitato l'esposizione dei Progetti finalisti del Global Junior Challenge conoscendo Arduino (con cui avevamo svolto un'attività in classe terza), i droni, la realtà aumentata...
Stiamo ora lavorando alla progettazione e alla realizzazione di opere con i Lego, alla scrittura di istruzioni per realizzarle (gioco scambio delle istruzioni e ricostruzione dell'opera), alla loro animazione con una sequenza di immagini.
Il nostro evento per la Settimana del Coding.
Qui gli articoli che documentano l'esperienza.

Qui l'evento delle nostre classi
http://events.codeweek.eu/view/11465/progettare-costruire-animare/

EUROPE CODE WEEK 2015


CodeWeek EU organisers are honoured 

TO CERTIFY 

that 
Istituto Comprensivo Frosinone 4 
Plesso Amedeo Maiuri classi quarte 
actively contributed to the success of 
EUROPE CODE WEEK 2015 
by running a coding event.

La certificazione degli eventi che ai quali hanno partecipato le nostre classi nelle settimane di ottobre e dicembre 2015.

Ready, coding, go! – October 10, 2015 at 12:23

Progettare, costruire, animare – December 10, 2015 at 09:00

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF