15 maggio visita guidata al museo archeologico di Frosinone

Post in evidenza

Laboratorio prove invalsi

Prove Invalsi classe seconda Test online da  https://www.engheben.it/ Italiano Matematica 2017-2018 ( prova invalsi matematica sec...

Numeri 6, 7 e 8

Le fiabe per i numeri 6, 7 e 8

I sei cigni
Visione dell'animazione
Narrazione dei bambini

File con i disegni delle quantità sei 6 presenti nella fiaba
Cigni


osd video icon

Biancaneve e i sette nani
Visione dell'animazione
Narrazione dei bambini
Lettura dell'insegnante
Narrazione dei bambini

La fiaba si presta all'ordinamento delle fate introducendo i numeri ordinali
Le otto tartarughe d'oro
Illustrazione che trovare al seguente link: http://maryartgallery.altervista.org/illustrazioni.html
Attività
Gli alunni riproducono sul quaderno le situazioni drammatizzate.
Gli alunni rappresentano le storie sul quaderno passando dalla storia all'individuazione della quantità, al nome del numero, al simbolo. 
Esercizi di confronto fra numeri con utilizzazione dei simboli. 
Tanti modi per dire sei, sette, otto: con le dita, con i dot, con la cifra, con i dadi, con l'abaco.
Disegnare l'abaco e i dot sul quaderno e scrivere due righe di numeri e nome dei numeri sotto l'abaco e sotto i dot.
Operare con i numeri cardinali e ordinali creando varie situazioni gioco. 
Esercizi sul quaderno. 
 Dettato di numeri; confronto e utilizzo dei simboli > < = disegno dei dot e degli insiemi corrispondenti; 
Riordino di sequenze numeriche da 1 a 8. 
Numerazione progressiva e regressiva
Completamento di sequenze numeriche   
 Gli alunni nel ruolo dei personaggi delle storie scelgono alcuni criteri di classificazione (essere animale, essere buono/cattivo, essere basso/alto, essere regina/principessa, essere strega, essere femmina/maschio...)
Si raggruppano utilizzando i diagrammi per le classificazioni: Venn, Albero, Carroll predisposti sul pavimento dell'aula o del corridoio.
Sul quaderno gli alunni rappresentano i diagrammi: ritagliano i personaggi e li incollano negli spazi utilizzando il criterio di classificazione. 

Nessun commento:

Posta un commento

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF