27 febbraio spettacolo "Oceania" teatro

Post in evidenza

Laboratorio prove invalsi

Prove Invalsi classe seconda Test online da  https://www.engheben.it/ Italiano Matematica 2017-2018 ( prova invalsi matematica sec...

Ripassare le tabelle di moltiplicazione divertendosi, è possibile!

Ripassare le tabelle di moltiplicazione divertendosi, è possibile!

La moltiplicazione per il gioco

disegni da colorare:
Per rivedere le tabelle 2 e 4: "tabelle 2 e 4.pdf"
Per rivedere le tabelle 3 e 5: "tabelle 3 e 5.pdf"
Mix di tabelle 1: "tavole miste 1.pdf"
Per rivedere le tabelle 6 e 7: "tabelle 6 e 7.pdf"
Per rivedere le tabelle 8 e 9: "tabelle 8 e 9.pdf"
Mix di tabelle 2: "tavole miste 2.pdf"

Mettiti alla prova, giochi a punti

Carnevale con il metodo Venturelli e la Pixel art

Carnevale con il Metodo Venturelli® e la Pixel art

Gesto scrittorio, non solo attraverso l’apprendimento di una scrittura chiara, leggibile e non più faticosa ma scaturente da un gesto fluido e normale. Leggi le principali teorie



La dott.ssa Alessandra Venturelli, grafologa e pedagogista, ha ideato e sperimentato un metodo innovativo per la cura e prevenzione della disgrafia che porta il suo nome, il Metodo Venturelli®.
Metodo Venturelli®Il Metodo Venturelli® è brevettato ed ha già avuto una grande diffusione nelle scuole tant’é che l’Università di Ferrara organizza dei master universitari sotto la direzione della stessa dott.ssa Venturelli per la formazione di ” Consulenti didattici e rieducatori della scrittura per la prevenzione e il recupero delle difficoltà grafo-motorie” inoltre dall’anno scorso la casa editrice Raffaello ha pubblicato il libro “Imparo a scrivere in stampato e in corsivo del Metodo Venturelli®” allegandolo al libro di testo per la scuola primaria “Prima Fila”.
Attività di coloritura delle maschere

Il Metodo della Dottoressa Alessandra Venturelli offre un percorso unitario di abilitazione-riabilitazione della scrittura manuale (abilità esecutiva della scrittura) che prevede 3 fasi di intervento.
  • 1.La prima fase riguarda l’apprendimento del gesto grafico del bambino e può partire dall’ultimo anno del nido d’infanzia fino al primo anno della scuola primaria. In questa fase sono previste attività e percorsi educativi che permettono al bambino di acquisire le abilità e i prerequisiti necessari all’acquisizione del corretto gesto grafico.
Il Medoto Venturelli® si basa sul principio che il gesto grafico non debba essere insegnato a partire dalla scuola primaria, ma debba essere costruito dalla primissima età sarà quindi fondamentale portare il bambino a sviluppare le abilità di natura cognitiva, percettiva, spaziale e motoria attraverso una serie di attività programmate, che puntino non solo all’apprendimento della scrittura ma soprattutto all’autonomia personale.

Sapersi vestire, lavare, sapere mangiare ecc permettono al bambino di acquisire i prerequisiti fondamentali allo sviluppo grafomotorio.

Dal sapere fare del bambino deriva la corretta postura ed impugnatura già nella scuola dell’infanzia che, se scorretta, sarà poi difficile da modificare nella scuola primaria.
Lo sviluppo delle capacità grafo-motorie permetteranno al bambino di scrivere a scuola, avendo la consapevolezza del proprio corpo e sapendosi anche muovere nello spazio.
  • 2. La seconda fase detta di potenziamento , comincia dalla classe seconda di scuola primaria, dove si procede quindi con una serie di attività didattiche mirate a potenziare quelle abilità nell’uso del corsivo che risultino ancora carenti per alcuni alunni.
https://www.alessandraventurelli.com/metodo-venturelli
  • 3. La terza fase tratta un percorso personalizzato ed individuale per tutti quei bambini che non hanno ancora raggiunto gli obiettivi di apprendimento dell’intera classe ed è realizzato da un rieducatore della scrittura.
Sarà solo al termine di questa fase, si dovrebbe ricorrere ad eventuali strategie dispensative e compensative per quegli aspetti che non sono stati del tutto recuperati durante la rieducazione e procedere con una certificazione di disgrafia.

BACHECA PINTEREST 

Laboratorio potenziamento

Attività di Pixel art, utilizzando il sistema di ingrandimento con la quadrettatura


Attività: dialogo tra Arlecchino e Pantalone "Il finto sordo"; scrittura del dialogo, riflessione sull'uso della punteggiatura nel discorso diretto, rilettura e recitazione.
I bambini riutilizzano autonomamente il sistema di ingrandimento con la quadrettatura.

LABORATORI

SAN VALENTINO

Utilizzare il programma Paint per comporre un disegno con figure geometriche (cuore con triangoli geometrici) che vengono ruotate, ribaltate e traslate sul piano, utilizzando la funzione selezione trasparente ed i comandi copia/incolla, ruota, capovolgi.



CACCIA AL TESORO MATEMATICA



La tabellina del 5

La tabellina del 5


Rappresentazione con gli schieramenti



Osservazioni
I risultati formano una sequenza perché uno finisce per 5 ed il successivo per 0, le decine aumentano di 1 ogni due risultati.
5 X 0 = 0        5 X 5 = 25
5 X 1 = 5        5 X 6 = 30
5 X 2 = 10      5 X 7 = 35
5 X 3 = 15      5 X 8 = 40
5 X 4 = 20      5 X 9 = 45
                         5 X 10 = 50
Inserimento nella tavola pitagorica dei risultati sia della tabellina del cinque che dei suoi reciproci
che man mano va componendosi

Il mandala della tabellina del 5

Strumento didattico che permette di ripetere le tabelline in modo non passivo

Prima di costruirlo chiedo ai bambini una previsione in base alle osservazioni fatte in precedenza.
Infatti per costruire il mandala della tabellina del 5, mentre si ripete la tabellina in modo ordinato si dovrà unire con un segmento la cifra delle unità dei singoli prodotti. 
Come abbiamo osservato, tutti risultati di ogni singola riga della tabellina del cinque hanno come cifra delle unità 0 oppure 5. 
Il mandala si riduce quindi a tracciare 10 linee che uniscono lo 0 con il 5.
Redooc https://redooc.com/images/lessons/85/81/20/59d250ef5910a3z53208185.png

 Crucitabellina

tabellina del 5

La tabellina del 5 da colorare

http://tuttodisegni.com/
E poi i giochi per divertirsi con le tabelline:
GIOCO delle tabelline ma anche delle operazioni scegli tu a cosa vuoi giocare e la difficoltà
Pizza e tabelline
Ripasso la tabellina del due GIOCA (Scegli la tabelline del quattro)
Palle di neve GIOCA (Scegli la tabelline del cinque)
Rompi le uova GIOCA (Scegli la tabelline del cinque)
I pesciolini GIOCA (Scegli IL LIVELLO EASY E la tabelline del cinque)

La tabellina del 5 e i minuti dell'orologio

Risultati immagini per orologio didattico

Schede orologio

Esercizi per imparare a leggere l'orologio

Geografia, comprendere il meccanismo di riduzione in scala

https://www.icsedegliano.it/
Le carte sono un disegno di un territorio, ma sono più piccole della realtà (sono state ridotte) per far entrare tutto il territorio nel foglio. Sono anche piene di simboli, perché non sarebbe possibile disegnare tutto quello che vediamo; lo spazio non basterebbe, allora le montagne sono punti, i fiumi e le strade sono delle linee ecc.

La rappresentazione dello spazio dunque parte da due operazioni fondamentali:

1) la riduzione in scala: ovvero la rappresentazione con dimensioni minori di quelle reali in base a un preciso rapporto che ne garantisce in ogni punto l’omogeneità;

2) l’approssimazione: ovvero la deformazione che deriva dalla rappresentazione in piano di una superficie sferica e la selezione e generalizzazione degli elementi rappresentati attraverso una simbologia.

La carta geografica è perciò ridotta, approssimata e simbolica
Per approfondimenti sulle carte geografiche consultare i materiali di Zanichelli scuola a questo link.

"Together for a better internet" (Insieme per un internet migliore)

"Together for a better internet"

(Insieme per un internet migliore)

Ragazzi_super_errori-09
https://www.generazioniconnesse.it/site/it/le-armi-segrete/
Ragazzi_super_errori-13
https://www.generazioniconnesse.it/site/it/i-super-errori/

Safer Internet Day, la giornata di sensibilizzazione all'uso consapevole della rete.
#SIC2019
promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.
"Together for a better internet" - (Insieme per un internet migliore)
Per approfondire: https://www.generazioniconnesse.it/
attualita-125953.660x368

Post correlati

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Etichette

matematica (152) laboratorio (133) classe seconda (132) classe prima (125) 2013 (79) LIM (70) ottobre (69) storia (67) gennaio (62) scienze (58) tecnologia (57) febbraio (53) novembre (49) italiano (44) marzo (44) dicembre (42) 2012 (40) maggio (35) settembre (26) giugno (22) natale (19) giochi didattici (18) numeri (13) autunno (12) giochi (12) addizioni (11) conteggio (11) logica (10) piante (10) quantità (10) esseri viventi (9) stagioni (9) estate (8) vacanze (8) foglie (7) linea dei numeri (7) regoli (7) ripasso (7) esperimenti (6) germinazione (6) operazioni (6) sottrazione (6) sottrazioni (6) abaco (5) blocchi logici (5) luglio (5) crescita (4) fagiolo (4) mani (4) robot (4) schieramenti (4) seme (4) christmas (3) linea del 20 (3) numeri fino a 20 (3) robotica (3) schede (3) semina (3) albero (2) linea (2) sottoinsiemi (2) attualità (1) educativa (1)