Classe a colori partecipa al Global Junior Challenge 2017

Post in evidenza

Le classi raccontano le buone pratiche dell'Istituto Comprensivo Frosinone 4 alla Città Educativa di Roma

Città Educativa di Roma sabato 8 ottobre, 9.30 - 13.30 LE BUONE PRATICHE DI INNOVAZIONE NELLA DIDATTICA Mostra dei progetti realizzati d...

UDA Storia: Roma tra Storia e Leggenda

Roma tra Storia e Leggenda

Il percorso didattico sui Romani, fase di insegnamento attivo, a cura dell'insegnante tirocinante Cristina Mele.
Sintesi del percorso.
“Romani grandi Legislatori”
“Mulier in ROME”
“Costituzionando”


“Romani grandi Legislatori”
Obiettivo generale:
 Conoscere il percorso storico-legislativo degli antichi romani.
Obiettivo specifico:
 Essere in grado di ricostruire un quadro di sintesi relativo alla organizzazione sociale e politica della civiltà romana: dalle XII tavole al diritto romano.
Viaggiamo insieme alla scoperta dell’antica Roma!
presentazione generale degli argomenti, breve introduzione iniziale che abbia per oggetto “la civiltà romana”, produzione di un “vocabolario storico”.
Giochiamo insieme!
risoluzione del CRUCIVERBA sulla civiltà romana, video propedeutico alla lezione successiva riguardante la divisione sociale della civiltà romana (patrizi – plebei-schiavi).
Il trionfo della plebe!
Discussione, episodio leggendario della Secessione dell’Aventino che vide come protagonista Menenio Agrippa. Conquiste legislative: le leggi delle XII tavole.
Illustrare grafica della leggenda della secessione dell’Aventino e le XII tavole.
Le prime leggi scritte..una conquista sociale!
sull’importanza delle leggi scritte per un cittadino. Inoltre dovranno trovare i diversi significati della parola “codice” ed inserirli all’interno del “vocabolario storico”
Intervista a Giustiniano.
Giustiniano Imperatore romano D’Oriente. piccoli gruppi da 2 formati da una bambina e un bambino che simulano un’intervista a Giustiniano utilizzando la metodologia del role play, alternandosi nei ruoli dell’imperatore e del giornalista.
Il Corpus Iuris Civilis e il Diritto Romano
Video sul Corpus Iuris Civilis, illustrazione grafica del Corpus di leggi Giustinianee e lo scopo della sua emanazione.
“Mulier in ROME”
Obiettivo generale:
 Conoscere il ruolo della donna all’interno della società romana.
Obiettivo specifico:
 Saper elaborare un testo storico in riferimento alla condizione
sociale della donna romana partendo dalle informazioni fornite.
Usi e costumi ai tempi dei romani!
La donna, la famiglia e il matrimonio nell’antica civiltà romana.
Ludus in fabula!
Vita dei bambini nella civiltà romana con attenzione ai giochi che venivano effettuati in quel tempo. Gioco di simulazione di gruppo, il gioco delle noci
Donne plebee, Donne patrizie.
Profilo giuridico e sociale ricoperto sia dalle donne plebee che dalle donne patrizie. L’imperatrice Bizantina Teodora moglie dell’imperatore Giustiniano.
AAA…Cercasi moglie!
Gioco di comitato sulla donna romana e più in particolare sui cambiamenti del ruolo femminile in età romana, con particolare attenzione al periodo augusteo.
La classe, divisa in gruppi, dovrà articolare la propria posizione esplorando le informazioni dei documenti esaminati. Si chiederà ai bambini di immaginare di essere parte di una famiglia patrizia romana del I secolo d.C. I membri dovranno scegliere una moglie per il figlio minore, Marco.
Si proporranno tre donne di realtà differenti: Fulvia giovane vedova, Clelia figlia di un grande oratore e Valeria figlia di un senatore.
Si favorirà la discussione collettiva, dopo di che si andrà a dividere la classe in 3 gruppi. Ciascuno di essi dovrà sostenere, rispettivamente, il punto di vista del padre, della madre e della sorella di Marco.
Successivamente si chiederà loro di scrivere e leggere ad alta voce un testo in cui si analizzano le tre pretendenti secondo il punto di vista del personaggio che è stato loro assegnato.
Infine una volta ascoltati tutti i gruppi e i diversi pareri si sceglierà collettivamente la moglie per Marco. Debriefing.
“Costituzionando”
Obiettivo generale:
 Conoscere la Costituzione italiana in relazione al diritto romano, mettendo a confronto elementi significativi del cambiamento legislativo inerenti la donna tra passato e presente.
Obiettivo specifico:
 Saper interpretare alcuni articoli della Costituzione Italiana operando confronti specifici tra passato e presente riguardanti la donna in ambito legislativo.
“Buongiorno, sono la tua Costituzione!”
Storia della Costituzione, ponendo attenzione sulla questione femminile andando ad effettuare confronti attivi e critici in modo che possano comprendere come oggi la donna si è affermata nella società moderna. Presentazione alla classe del volume di Anna Sarfatti “Quante tante donne, le pari opportunità spiegate ai bambini”, testo che offre la possibilità a tutti i bambini di riflettere su quello che vogliono fare da grandi. Ascolto di una canzone sulla Costituzione italiana, rappresentare graficamente quanto presentato in classe partendo da ciò che più ha colpito. Continuare ad annotare le nuove parole sul vocabolario storico.
“Un mondo di Leggi..dagli antichi Romani alla Costituzione"
le tappe legislative collegando le leggi degli antichi Romani quali le XII tavole e il Corpus Iuris Civilis con la Costituzione. Lettura e analisi della: “Dichiarazione Universale dei diritti dell’ uomo e del cittadino” approvata dall assemblea Nazionale il 26 agosto 1789. Breve testo con considerazioni sulla condizione della donna oggi, argomento che sarà poi oggetto di riflessione collettiva.
“Giochiamo con la Costituzione, filastrocche per tutti!”
presentazione alla classe di un libro intitolato: “ La Costituzione raccontata ai bambini” di Anna Sarfatti. filastrocche sugli articoli della Costituzione (dal 1 al 12). Attività in gruppi  di invenzione di filastrocche su alcuni articoli.
“ E’ tempo di riflettere!”
Articoli riguardanti la condizione donna sia all’interno della famiglia sia nei rapporti sociali e lavorativi. Laboratorio di informatica per consultare  il sito riguardante i diritti dei bambini in modo da poter riflettere collettivamente anche sulla Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
“La Donna tra ieri e Oggi!”
divisi in piccoli gruppi eterogenei effettuare un confronto IERI/ OGGI sulle condizioni legislative della donna. Elencare i principali diritti di cui le donne non potevano usufruire nel passato, in particolare nell’antica Roma, per confrontarli con i diritti da loro conquistati e dei quali usufruiscono attualmente, estrapolandoli dagli articoli della Costituzione analizzati insieme nei precedenti incontri.
Articoli della Costituzione  2, 4, 9, 13 29, 33, 34, 41 e così via, in modo da poterli leggere, analizzare e confrontare. Ciascun gruppo di leggerà il proprio elenco e riferirà cosa è emerso dalle loro riflessioni.
“Il parlamento dei bambini”
Visione di un video che spiegherà ai bambini quale procedimento viene applicato oggi, in Italia, per l’approvazione e la promulgazione di una legge. Simulazione Parlamento Italiano: approvare o meno alcune leggi proposte e inventate dai bambini stessi in merito sempre ai diritti dell’uomo e della donna come cittadini.
Verifica conclusiva degli apprendimenti.

Di seguito alcuni dei materiali didattici utilizzati ed il link alla GALLERIA FOTOGRAFICA delle attività

MATERIALI
Esplorazione della civiltà con

Breve video "La leggenda di Romolo e Remo"
da Enea alla fondazione di Roma


Testo Origini 

Roma – le origini – i villaggi 
Testo interattivo. Clicca sui links per approfondire le informazioni 

Roma – la monarchia Scheda interattiva

Patrizi e plebei

Mettiamoci alla prova
STORIA SCUOLA PRIMARIA - Cerca con Google:

Corpus Iuris Civilis 


Strade romane 

Nessun commento:

Posta un commento

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Etichette