Classe a colori partecipa al Global Junior Challenge 2017

Post in evidenza

Le classi raccontano le buone pratiche dell'Istituto Comprensivo Frosinone 4 alla Città Educativa di Roma

Città Educativa di Roma sabato 8 ottobre, 9.30 - 13.30 LE BUONE PRATICHE DI INNOVAZIONE NELLA DIDATTICA Mostra dei progetti realizzati d...

La realizzazione dello schedario degli animali

L'attività di scienze proposta è stata molto semplice: realizzare un primo schedario sugli animali.
La finalità era quella di avviare prime forme di apprendimento collaborativo evitando "l'effetto vetrina" (un gruppo realizza un prodotto e lo mostra agli altri gruppi) e cercando una prima forma di interdipendenza positiva (senza il prodotto del gruppo a cui appartengo non si completa il lavoro finale).

Organizzazione: piccolo gruppo (2/3 bambini) in cui i bambini si sono liberamente scelti al fine di osservare le elezioni, le preferenze, le affinità.

Compito: ogni gruppo doveva realizzare una scheda su un animale.
L'animale era stato scelto dal gruppo in base agli animali selezionati dagli altri gruppi.
Nessun animale poteva ripetersi.

Informazioni che ogni gruppo doveva inserire nella scheda (nozioni, concetti, vocaboli affrontati con attività precedenti - traduzione dalla mappa al testo)

  • Nome dell'animale
  • Dove vive
  • Se ha uno scheletro
  • E' ricoperto di pelo, piume, squame
  • Quante zampe ha
  • Come si muove
  • Che cosa mangia
  • Come nascono i suoi cuccioli
  • Quali comportamenti caratteristici ha
  • Particolarità (se ne siamo a conoscenza)
La scheda realizzata andava a comporre il lavoro finale della classe: lo schedario.

Divisione dei compiti
I bambini sono stati molto orgogliosi di aver realizzato qualcosa tutti insieme.
Ognuno si è impegnato nel dare il proprio contributo al lavoro: 
chi procurando l'immagine dell'animale; chi essendo più accurato nella calligrafia, scrivendo il testo; chi essendo più attento all'ortografia, rileggendo il testo (ma qualche errore è comunque sfuggito!); chi avendo più informazioni sull'animale, suggerendo i contenuti del testo; chi essendo più creativo, realizzando la cornice decorativa della scheda.

Tempi: h 1,30 + h 1,30 a distanza di una settimana (nel mio caso di 2 perché mi sono ammalata)

Valutazione
In questa attività è stato importante  il processo di realizzazione con le dinamiche relazionali che si sono attivate e non tanto la qualità del prodotto finale che è risultato comunque abbastanza pulito e gradevole.
Sviluppare le abilità linguistiche orali e scritte della classe è uno degli obiettivi trasversali perseguiti progettando percorsi di ampliamento del patrimonio lessicale, di comprensione di semplici testi (le parole dei problemi), di sforzo nel rendere chiara la comunicazione all'interno del gruppo dei pari e con l'adulto, di maggiore attenzione all'ortografia, all'ampliamento della frase minima, uso corretto della punteggiatura.
GALLERIA FOTOGRAFICA DEL LAVORO>>

Nessun commento:

Posta un commento

Post correlati

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

Etichette